backgroundImg

MobHearing

L’app multi-frequenze che trasforma il tuo smartphone o il tuo tablet in un economico ed innovativo ausilio uditivo
Valorizza il tuo Dispositivo
L’APP converte il tuo dispositivo Android  (4.1 o superiore) in un ausilio uditivo.
5 modalità di Amplificazione
Seleziona la qualità del suono  scegliendo  tra 5 modalità di amplificazione dello spettro sonoro
Sfrutta i tuoi Auricolari
L’ascolto può avvenire attraverso semplici auricolari.
Interfaccia Semplice ed Intuitiva
Progettato per consentire un utilizzo rapido e immediato delle funzionalità

Perchè Nasce MobHearing

MobHearing è il risultato di un progetto di ricerca volto a fornire ad un minimo costo un ausilio uditivo a chi soffre di riduzione della capacità uditiva e non vuole affrontare i costi di un apparecchio professionale.

Il costo dell’applicazione è giustificato dalla non-presenza di banner pubblicitari al suo interno,  e non è richiesta l’autorizzazione  ad accedere ai vostri dati.

L’app MobHearing può essere utilizzata nella massima sicurezza e rispetto della privacy.

Descrizione

La caduta di capacità uditive, può determinare problemi lavorativi e di vita sociale, è una patologia che deve essere sempre  riportata ad un medico specialista, ed è un problema comune a moltissimi individui e può avere numerose cause, molte tra le quali comportano perdita di capacità uditiva diversa alla diverse frequenze.

L’app MobHearing elabora i suoni ambientali, che rileva attraverso il microfono dello smartphone o del tablet, per aiutare chi soffre di una diminuzione di capacità uditiva.

MobHearing non è un dispositivo medico ma un presidio acustico che consente  all’utente  di migliorare la qualità del suono scegliendo tra CINQUE modalità di amplificazione.

Con la  prima (Flat)  il suono in ingresso viene amplificato in modo uniforme per tutte le frequenze, tagliando i suoni di fondo. Questa modalità può essere utile anche a chi non ha perdite uditive, ma che vuole potere ascoltare, tramite il Bluetooth, a distanza una fonte sonora (la radio, un bambino che dorme, lezioni, conferenze, etc.) con il vantaggio di avere attenuati  i rumori di fondo.

Le altre quattro  (Low, Medium, High ed Extra)  costituiscono la originalità dell’app rispetto alla generalità degli apparecchi acustici di costo medio-basso sul mercato,  che si limitano ad una amplificazione uniforme, in quanto elaborano il suono in ingresso regolando in modo diverso le  frequenze del suono in uscita.

Provando i cinque settaggi, ognuno potrà trovare quello più idoneo alle proprie necessità.

 

FAQ
D. Come utilizzare al meglio l’app?

Per il migliore risultato, è opportuno utilizzare cuffie, auricolari, bluetooth di buona qualità ed a tenuta acustica. Quando possibile,  puntare il microfono del dispositivo  verso la sorgente sonora e porre il dispositivo  in vicinanza della stessa .  Sarebbe bene dedicare un minimo di tempo per provare I vari settaggi ed abituarsi al cambiamento dei suoni.

D. L’app può essere utile per conversare?

Sì, ma bisogna tenere conto che l’elaborazione della voce richiede un certo tempo (tempo di latenza) , quindi la voce dei nostri interlocutori arriverà sempre alla nostre orecchie con un leggero ritardo. La latenza dipende anche dal modello del dispositivo e dal suo firmware . L’uso del Bluetooth rispetto agli auricolari collegati via cavetto aumenta la latenza, ma consente al nostro interlocutore di spostarsi  anche in una altra stanza, portando con sé l’apparecchio.

D. Cosa succede quando arriva una telefonata?

L’app si interrompe e potete conversare normalmente.